venerdì 2 giugno 2017

Da una gonna una frittata

SIEMPRE VIVA CANARIAS!!!!!!!!


Post e piatto dedicatissimo alla terra che mi ospita ed al "Dia de Canarias", festa variopinta, deliziosamente rumorosa, coinvolgente ed autentica.


E' la festa di tutti, soprattutto della famiglia che è il cemento di questa gente


E' la festa dei bambini che dai carri trainati dai buoi dispensano sorrisi, lanciano patate, platani, cubetti di tortillas


E' la festa della tradizione, della cultura, dell'orgoglio per la propria Terra


Questo è il traje tipico de La Orotava, i pon pon legati alla gonna sono sette e rappresentano le sette isole dell'arcipelago canario.
Vederla e pensare ad un piatto è stato un attimo!!


Così sono andata a  La Montaneta dove si trova una macelleria sempre chiusa, ma con un gran campanello ottimamente funzionante ed utilissimo per rifornirsi di chorizo artigianale


La preparazione è  un omaggio alla gioia ed ai colori del luogo, rispetta la semplicità di una cucina senza fronzoli e con tanto sapore.
E' un rotolo di tortilla con le loro patate, le loro cipolle, i loro peperoni, il loro chorizo  ed il mio corazon sempre più canario!!




Chiaro che senza una Dorada bien fresquita il piacere sarebbe solo a metà, ma non devo certo spiegare l'ovvio!!





Mai avrei permesso che una tortilla rimanesse sola, senza la gioia di una piccola compagnia, tipo un pastelito fatto unicamente con i ritagli delle verdure, le briciole di chorizo ed un uovo.




Che dire...la mia pancia è stata contenta!!



A proposito, io ho "vinto" un platano ed un cubetto di tortilla.
La tortilla l'ho scartata e mangiata in un flash, il platano dorme in freezer in attesa di trasformarsi in un frozen banana daiquiri....of course.


Ultimissima comunicazione: tutti quelli che vogliono venire a trovarmi sono i benvenuti, ma fate presto, a settembre cambio casa che sto nelle spese.
Mi taglio piscina e giardino, tanto le platanere sono ovunque e tutto intorno c'è l'oceano!!!!

5 commenti:

Laura ha detto...

Un abbraccio Fabiana

fuocobio.it camini a bioetanolo ha detto...

Lo sai che che vedremo presto, prima che tu te lo aspetta! Della piscina non me ne frega una cippa. Sei tu quella che voglio. Nel frattempo voglio proprio provare la tua tortilla Canarie. Ti voglio bene. Ti abbraccio forte forte.

๓คקเ ha detto...

Meravigliosa Fabiana!!!
Prima o poi vengo a trovarti, sai? E magari ne approfitto per fare uno stage da te!! ;-)
Un beso.

la belle auberge ha detto...

Ciao, Fabiana. Da anni, ormai, in inverno passiamo quindici giorni di vacanza a Tenerife. L' albergo e' in costa Adeje ma con l'auto a noleggio facciamo sempre tanti giri per l'isola. E' un luogo davvero speciale, sia per il clima che per la gente, sempre cosi' cordiale e rilassata. Se mi dici dove lavori, la prossima volta veniamo a gustare la tua cucina. Un abbraccio.

Fabiana Del Nero ha detto...

Ecchebellezza!!!!!!!
Il letto è pronto per tutte!:))))) Ma sul serio serissimo eh!!!!!!

In realtà mi astengo scrupolosamente dal lavoro....ancora per poco, poi mi rimetto in pista con un piccolo progetto tutto canario!;)))